giovedì 31 marzo 2011

Bhujangasana, la posizione del cobra.

(Questa immagine è stata presa, come potete notare, da "quickfityoga.com").
Bhujangasana ovvero posizione del serpente o posizione del cobra, è una posizione di Hatha Yoga della categoria delle posizione prone. Il nome deriva dal sanscrito "bhujanga" (serpente) e asana (posizione). E' anche indicata come Raja Bhujangasana, dal sanscrito "raja" che significa "regale".La posizione ha lo scopo di allungare la schiena, traendola in senso contrario dell'usuale incurvatura. (da Wikipedia).
Bhujanga è il cobra e il serpente nella cultura indiana ha un grande significato simbolico: rappresenta l’eternità, il ciclo della ripetizione delle nascite e dei mondi ed è anche simbolo di suprema saggezza.
Questa asana ho molti benefici ma anche alcune limitazioni, per esempio aiuta a stirare l’intero corpo ,ci aiuta ad aprire il torace-e quindi aumenta le capacità respiratorie, quindi è un’ asana ottima per le persone che soffrono d’asma- Tonifica i reni e gli organi addominali- Tonifica l’utero e ovaie- Elimina le irregolarità mestruali, la costipazione e gas intestinali- Elimina il grasso addominale- la pratica costante aiuta a rendere flessibile la colonna e i suoi nervi,sempre la pratica costante di bhujangasana riporta i dischi intervertebrali nella posizione originale,ottima per chi soffre di diabete e aiuta anche ad alleviare i dolori del nervo sciatico,purché non infiammato. Le limitazioni riguardano soprattutto chi ha avuto recenti fratture o problemi alle ginocchia,spalle e/o braccia,chi è in stato di gravidanza,chi ha avuto recentemente una operazione addominale,chi soffre di ipertiroidismo,di ulcera peptica ed ernia inguinale. Non è indicata neppure per chi soffre di sindrome carpale e mal di testa.
Bhujangasana va a lavorare sul terzo chakra, Manipura, svolgendo un'azione tonica e rinforzante sulla schiena e sulla colonna vertebrale. Al terzo chakra, Manipura, sono legate le ghiandole surrenali e il pancreas con i loro ormoni,vediamo quindi in questo caso l’importanza di Bhujangasana che non è solo per la schiena e la colonna. E’ molto importante impararla bene perché non e facile e semplice da eseguire nel modo corretto.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento